Riconosci il tuo Maestro

Logo Maestro Regione Lazio

Per conseguire la qualifica di maestro di sci alpino o maestro di snowboard o maestro di sci di fondo è necessario frequentare un corso di formazione al quale si accede attraverso il superamento della prova attitudinale di selezione. L’idoneità all’ insegnamento dello sci è conseguita da colui che supera tutti gli esami previsti ed è regolarmente iscritto al Collegio regionale Maestri di Sci, ovvero all’apposito Albo regionale.

Logo Collegio nazionale Maestri di sci

In ogni Regione è istituito, come organo di autodisciplina e di autogoverno della professione, il collegio regionale dei maestri di sci.

L’esercizio della professione di maestro di sci è subordinato all' iscrizione in appositi albi professionali regionali tenuti, sotto la vigilanza della regione, dal rispettivo collegio regionale dei maestri di sci. L’iscrizione va fatta all’albo della regione nel cui territorio il maestro intende esercitare la professione.

L’abilitazione all’esercizio della professione di maestro di sci si consegue mediante la frequenza agli appositi corsi tecnico-didattico-culturali ed il superamento dei relativi esami.

Disposizioni generali

Amministrazione trasparente

» Piano triennale di prevenzione della corruzione: Vai alla pagina »

» 28 Gennaio 2019 - Modulo per poter diventare membro della commissione d'esame: Vai alla pagina »

Normative e Regolamenti

  • Legge quadro nazionale n.81-1991: Vai alla pagina »

    Legge-quadro per la professione di maestro di sci e ulteriori disposizioni in materia di ordinamento della professione di guida alpina.

  • Legge sulla sicurezza 24 dic 03-363: Vai alla pagina »

    La presente legge detta norme in materia di sicurezza nella pratica non agonistica degli sport invernali dello sci da discesa e da fondo.

  • Legge regionale 21-1996: Vai alla pagina »

    Legge Regionale 14 Giugno 1996 n. 21 Disciplina della professione di maestro di sci e ordinamento delle scuole di sci. Disposizioni generali.

  • Lettera MOU ai collegi regionali: Vai alla pagina »

    Il MOU è stato sottoscritto dalle Autorità competenti degli Stati membri, dalle Associazioni di categoria e dai collegi professionali.

  • Disposizioni maestri sci stranieri: Vai alla pagina

    Disposizioni circa l'esercizio stabile della professione per il maestro di sci straniero. Riconoscimento del titolo di Maestro di sci.

  • Regolamento collegio nazionale: Vai alla pagina »

    Istituito a norma dell'art. 15 della Legge Quadro 08.03.91 n. 81. L'attività del Collegio Nazionale è regolata a norma del presente Regolamento.

  • Norme di deontologia professionale: Vai alla pagina

    Il codice di deontologia professionale è l'insieme dei principi e delle regole di etica professionale per coloro che esercitano la professione.